Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Cantieri edili nel mirino: spariscono impalcature e rotolo di rete metallica

Anche le attrezzature per l'edilizia fanno gola ai ladri. Lo dimostrano un paio di furti denunciati a Francavilla Fontana nelle ultime ore. Il primo, messo a segno nella serata di ieri (4 febbraio), riguarda un prefabbricato adibito a deposito da un'azienda, la Mello, che sta eseguendo dei lavori di riqualificazione urbana nella zona 167

FRANCAVILLA FONTANA – Anche le attrezzature per l’edilizia fanno gola ai ladri. Lo dimostrano un paio di furti denunciati a Francavilla Fontana nelle ultime ore. Il primo, messo a segno nella serata di ieri (4 febbraio), riguarda un prefabbricato  adibito a deposito da un’azienda, la Mello, che sta eseguendo dei lavori di riqualificazione urbana nella zona 167.

Alcuni ignoti, fra le ore 20 e le 21, hanno infranto una delle vetrate della struttura e sono fuggiti con un rotolo di rete metallico lungo 6-7 metri.

Stamani, invece, personale dell’amministrazione comunale ha scoperto che erano sparite le impalcature situate all’interno dell’ex macello di via Oria. La proprietà di tali impalcature era al centro di un contenzioso fra il Comune e la ditta che fino al 2012 ha eseguito i lavori di ristrutturazione dell’edificio. Non si sa con certezza quando queste siano state asportate dal locale.

La denuncia di furto è stata sporta stamani nella locale stazione dell’Arma. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri della locale compagna al comando del capitano Nicola Maggio. Risalire agli autori del furto nell’ex macello (ammesso che davvero di furto si tratti) sarà pressoché impossibile. Per quanto riguarda il raid nel deposito della Mello, invece, preziose potrebbero rivelarsi le immagini delle telecamere installate in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri edili nel mirino: spariscono impalcature e rotolo di rete metallica

BrindisiReport è in caricamento