San Donaci, furto di una giara: denunciato l'autore, recuperata la refurtiva

Trovate anche altre tre giare di dubbia provenienza in casa di un 49enne di Mesagne entrato in azione il 5 ottobre a San Donaci

foto di repertorio

SAN DONACI – E’ stato individuato l’autore del furto di una giara in terracotta perpetrato lo scorso 5 ottobre. Si tratta di un 49enne di Mesagne. L’uomo nella giornata di ieri (10 ottobre) ha ricevuto la visita dei carabinieri della stazione di San Donaci, che nel corso di una perquisizione domiciliare hanno recuperato la refurtiva.

Il furto venne perpetrato nel cuore della notte, nelle pertinenze di un’abitazione situata a San Donaci.  Quello stesso giorno la vittima sporse denuncia. I militari avviarono immediatamente una serie di accertamenti investigativi che nel giro di pochi giorni li hanno portati sulle tracce del 49enne. Oltre alla giara rubata, l’uomo era in possesso di altre giare e diversi capi di abbigliamento indossati durante il furto. Il materiale è stato sottoposto a sequestro, anche al fine di approfondire la provenienza degli altri manufatti rinvenuti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento