menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata al "Portico 12": recuperata parte delle refurtiva, una denuncia

Giubbini, jeans e camicie trovati nel bagagliaio della Bmw condotta da un brindisino di 35 anni, denunciato per ricettazione

BRINDISI – Nascondeva nel bagagliaio diversi indumenti, fra cui giubbini, jeans e camicie. Parte della refurtiva del furto con la tecnica della spaccata perpetrato la notte di giovedì (26 settembre) ai danni del negozio di abbigliamento Portico 12, situato in piazza Sedile, nel centro di Brindisi, è stata recuperata a bordo di una Bmw condotta da un 35enne di Brindisi.

L’uomo, denunciato per il reato di ricettazione, è stato sottoposto a un controllo al rione Perrino, da parte dei carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Brindisi. Proprio a seguito di quel furto, i militari hanno intensificato i servizi di controllo del territorio, effettuando perquisizioni e posti di blocco.

Quando i militari gli hanno intimato l’alt, l’uomo ha manifestato segni di nervosismo. A quel punto il veicolo è stato accuratamente ispezionato. Non è stato difficile recuperare, nel bagagliaio, due borsoni con diversi capi di abbigliamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Tale ritrovamento potrebbe segnare una svolta nelle indagini tese all’individuazione degli autori del colpo. I ladri sono entrati in azione intorno alle ore 4, a bordo di una Fiat Panda. La banda era composta da tre o quattro persone. Nel giro di pochi minuti i malfattori hanno rotto la porta vetrata del negozio, hanno svuotato alcun scaffali e si sono dileguati. Gli investigatori stanno vagliando con cura le immagini riprese dalle telecamere della zona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento