Cronaca Erchie

Pensionato sorpreso con due pistole lanciarazzi: arrestato

L'abitazione di un 66enne di Erchie è stata perquisita dai carabinieri. Trovate una pistola Me 9 mini Para e una SM mod. 15

ERCHIE - I carabinieri della Stazione di Erchie, coadiuvati da quelli del Nucleo Cinofili Modugno (Bari), hanno arrestato un pensionato 66enne del posto, per detenzione di armi clandestine. In particolare, l’uomo, in seguito a una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di una pistola lanciarazzi Me 9 mini Para – Ptb 479 con caricatore, priva di matricola, una pistola lanciarazzi SM mod. 15 – Rhoner Sportwaffen – calibro 8, con caricatore priva di matricola, un tromboncino di supporto per razzo G-nr. 1 e vario munizionamento e relativi razzi di segnalazione, nascosti all’interno del comodino nella camera da letto, illegalmente detenuti e successivamente sequestrati. 

A San Michele Salentino, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede liberi un altro 66enne  per detenzione abusiva di armi. In particolare, a seguito di specifico controllo domiciliare, i militari hanno riscontrato la detenzione illegale di 32 munizioni calibro 6.35; procedendo contestualmente al ritiro cautelativo di un fucile Breda calibro 12 e di una pistola Browning calibro 6.35, regolarmente detenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionato sorpreso con due pistole lanciarazzi: arrestato

BrindisiReport è in caricamento