Tre quintali di droga abbandonati in un uliveto: carico da 1,5 milioni

Cinquantaquattro colli di marijuana rinvenuti dai carabinieri all'interno dell'abitacolo di un'auto rubata, nelle campagne di San Pancrazio Salentino

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Più di 300 chilogrammi di marijuana all’interno di una vettura abbandonata nelle campagne. La scoperta è stata fatta la scorsa notte, fra martedì 25 e mercoledì 26 giugno, dai carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino, in contrada Maddaloni, nell’agro di San Pancrazio Salentino, al confine con il territorio di Mesagne. La droga, divisa in 54 colli, occupava quasi per intero l’abitacolo di una Lancia Ypsilon di colore nero rubata lo scorso aprile a Francavilla Fontana. Il veicolo si trovava nascosto sotto un albero di ulivo. 

Marijuana ritrovata a San Pancrazio Salentino 2-2-2

Una delle ipotesi più plausibili è quella che il carico sia stato abbandonato dall’ignoto trasportatore, considerata la presenza di una pattuglia dei carabinieri in zona. I militari erano infatti impegnati nell’attività di perlustrazione proprio in quell’area per prevenire i furti nelle aree rurali e in particolare di attrezzature agricole. 

Sicuramente riguardo ad un carico così ingente, quell’ora di notte era il momento maggiormente propizio per spostarlo e trasferirlo da un luogo all’altro o eventualmente consegnarlo per stoccarlo in un altro luogo. Sia la vettura che i colli di stupefacente sono stati sottoposti a sequestro e sono in corso tutta una serie di rilievi, accertamenti tecnici e approfondimenti investigativi. Il valore stimato dello stupefacente si aggira su 1,5 milioni di euro.

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Cade un ramo, tre feriti. Città, porto e aeroporto sotto la tempesta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento