menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studente pestato a bordo dell'autobus: si stringe il cerchio intorno ai bulli

I carabinieri sono vicini all'identificazione di due minori che nella giornata di ieri hanno picchiato un 17enne, al culmine di una lite per un posto a sedere. Il malcapitato ha riportato una frattura al naso con 30 giorni di prognosi

SAN PIETRO VERNOTICO – I carabinieri della compagnia di Brindisi sono vicini all’identificazione dei due bulli che nella giornata di ieri (22 novembre) hanno pestato a sangue un 17enne di San Pietro Vernotico, al culmine di una lite per un posto a sedere a bordo di un autobus diretto verso Brindisi. Stando agli elementi raccolti dagli investigatori, dovrebbe trattarsi di due studenti minorenni, anche loro residenti in provincia. L’episodio si è verificato intorno alle ore 7.

I due avrebbero chiesto all’adolescente di alzarsi per far loro posto, nonostante vi fossero altri sedili liberi. Ma il malcapitato non si è piegato a tale atto di prepotenza ed è stato colpito da un violento pugno al volto. Il minorenne è stato subito trasportato verso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove è stato ricoverato con una frattura alle ossa nasali, guaribile in 30 giorni. Un’indagine sui fatti è stata immediatamente avviata dai carabinieri della compagnia di San Pietro Vernotico, che in ospedale hanno raccolto la testimonianza della vittima, adoperandosi per trovare gli opportuni riscontri.

E il cerchio pare si stia stringendo intorno agli aggressori. Già nelle prossime ore i militari potrebbero depositare un’informativa presso la Procura della Repubblica, con nomi e cognomi dei presunti responsabili. Ieri mattina, purtroppo, è giunto alle estreme conseguenze un episodio che dovrebbe indurre a una riflessione sugli episodi di bullismo che si verificano sugli autobus di linea. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento