Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Allacciato abusivamente, sottrae luce per 50 mila euro

Il 54enne è stato arrestato per furto aggravato ma poi rimesso in libertà

CAROVIGNO – Si era allacciato abusivamente alla rete elettrica per servire la sua abitazione ma è stato scoperto e arrestato per furto aggravato dai Carabinieri della stazione di Mesagne. Il 54enne, infatti, è stato scoperto grazie ad un controllo mirato svolto con il personale dell’Enel che hanno, appunto, riscontrato l’allaccio abusivo, per un consumo stimato complessivo di 210.000 kwh e un danno quantificato in circa 50 mila euro. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il 54enne è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allacciato abusivamente, sottrae luce per 50 mila euro

BrindisiReport è in caricamento