Controllo del territorio, due denunce e tre segnalazioni

Si tratta di un 29enne di Ceglie Messapica, un 56enne di Latiano, un 20enne di Bari, un 23enne di Carovigno e un 23enne di Mesagne

CAROVIGNO - A Carovigno, i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dal comando provinciale di Brindisi, hanno denunciato in stato di libertà due persone e altre tre segnalate per possesso di sostanze stupefacenti. 

Ceglie Messapica

Un 29enne di Ceglie Messapica è stato denunciato in stato di libertà poiché, dopo un'incidente stradale, è stato sorpreso alla guida della propria autovettura in stato di alterazione psicofisica. L'uomo sottoposto ad accertamenti mediante etilometro in dotazione è risultato avere un tasso alcolemico di 1,44 g/l. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo sottoposto a sequestro.

Latiano

Un 56enne di Latiano è stato denunciato in stato di libertà poiché, a seguito di un controllo alla circolazione stradale è stato sorpreso alla guida della sua motocicletta in stato di alterazione psicofisica. Sottoposto ad accertamenti mediante l’etilometro è risultato avere un tasso alcolemico di 1,15g/l. La patente di guida è stata ritirata.

Tre giovani segnalati per possesso di sostanze stupefacenti

Si tratta di un 20enne di Bari che, a seguito di perquisizione personale, aveva 1,5 grammi di marijuana occultata all’interno di uno zaino. Un 23enne di Carovigno, invece, nel corso di una perquisizione personale e veicolare, aveva occultato 0,5 grammi di hashish all’interno di un marsupio. La patente di guida è stata ritirata. Infine, un 23enne di Mesagne, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 0,3 grammi di marijuana ccultata in un marsupio e negli slip. Tutta la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro.

Nel complesso, i carabinieri hanno controllato 78 veicoli, identificato 84 persone, di cui 12 di interesse operativo, effettuato 16 perquisizioni, elevato 9 contravvenzioni al codice della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

  • Morte bianca di Francesco Leo: l'azienda patteggia la pena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento