rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Carovigno

Carovigno, incendio nel centro storico

CAROVIGNO – Un incendio quasi certamente di natura dolosa ha distrutto nella notte scorsa un mini appartamento ricavato in una piccola abitazione ristrutturata di via Pietro Micca, nel cuore del centro storico di Carovigno. L'immobile, che appartiene a un cittadino del posto residente a Milano, al momento del rogo era disabitato. Sul posto per spegnere le fiamme i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni chiamati dai carabinieri.

CAROVIGNO - Un incendio quasi certamente di natura dolosa ha distrutto nella notte scorsa un mini appartamento ricavato in una piccola abitazione ristrutturata di via Pietro Micca, nel cuore del centro storico di Carovigno, La Terra. L'immobile, che appartiene a un cittadino del posto residente a Milano, al momento del rogo era disabitato. Sul posto per spegnere le fiamme i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni chiamati dai carabinieri.

I primi a giungere nel rione Terra, dove sono in corso lavori di riqualificazione urbana e di recupero di numerose abitazioni, che nel periodo estivo vengono affittate ai turisti o utilizzate dagli stessi proprietari residenti al Nord, sono stati proprio i militari di una pattuglia del 112 in servizio per le vie del paese chiamati da alcuni cittadini che abitano nei pressi dell'immobile dove si è sviluppato l'incendio.

La segnalazione al 115 è giunta all'1,50 ma nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori l'interno dell'abitazione è andato completamente distrutto, tanto che non si esclude che ne sia stata compromessa la stabilità. Gli intonaci delle volte a stella affrescate sono compromessi e cotti dal fuoco, e il mobilio si è gravemente danneggiato. Nella mattinata di oggi personale dell'ufficio tecnico del comune di Carovigno eseguirà una perizia della struttura tesa a valutarne l'agibilità.

Da un primo sopralluogo non sarebbero tuttavia emersi elementi certi sulla matrice dell'incendio. I militari della compagnia di San Vito e della stazione di Carovigno in queste ore stanno cercando di fare chiarezza sulla vicenda, sarà rintracciato il proprietario e ascoltato e saranno eseguiti ulteriori sopralluoghi. Non si esclude alcuna ipotesi anche se l'idea che sia stato un corto circuito a scatenare le fiamme sembra essere lontana: l'impianto era nuovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carovigno, incendio nel centro storico

BrindisiReport è in caricamento