Cronaca

Carovigno e Mesagne, quattro denunce per vari reati

I controlli dei carabinieri: diverse segnalazioni per uso di sostanze stupefacenti all'autorità amministrativa

Immagine di repertorio

CAROVIGNO -  A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito nei comuni di Carovigno e Mesagne, il personale dipendente dalla compagnia carabinieri di San Vito dei Normanni ha denunciato in stato di libertà un 38enne di San Vito dei Normanni, poiché sottoposto alla misura dell'affidamento in prova ai servizi sociali, è stato sorpreso in compagnia di una persona che ha riportato condanne penali. Inoltre, è stato denunciato anche un 34enne di San Michele Salentino, poiché nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 1,40 grammi di hashish, di 0,45 grammi di marijuana e un bilancino di precisione occultati in un mobile nel garage. La sostanza stupefacente e il materiale sono stati posto sotto sequestro. Un 32enne di Mesagne è stato denunciato in quanto i militari nel corso di una perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto nascosti dietro la tv nella stanza da letto 7,6 grammi di hashish e un bilancino di precisione, il tutto posto sotto sequestro. Infine, un 46enne di Ceglie Messapica è stato denunciato, poiché a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello da cucina con una lunghezza di 21 cm, sottoposto a sequestro.

I carabinieri hanno segnalato all'autorità amministrativa per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti: un 60enne di Oria, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, veicolare e domiciliare, di 4,50 grammi di marijuana, nascosti all'interno del vano porta oggetti dell'auto condotta; ritirata la patente di guida, lo stupefacente è stato sequestrato; un 24enne di Oria, poiché nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,65 grammi di marijuana, nascosti all'interno di un casco da motocicletta; stupefacente sequestrato; un 38enne di Oria, trovato in possesso di 0,2 grammi di marijuana, nascosti all'interno di un tritaerba; stupefacente sequestrato; un 34enne di Carovigno, poiché nel corso di una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di 0,4 grammi di cocaina, nascosti nella tasca dei pantaloni; stupefacente sequestrato; un 19enne di Mesagne, trovato in possesso in seguito una perquisizione personale di 0,2 grammi di marijuana nascosti nella tasca dei pantaloni; stupefacente sequestrato; un 30enne di Carovigno, poiché nel corso di una perquisizione personale veicolare e domiciliare è stato trovato in possesso di 0,6 grammi di marijuana, nascosti in un porta oggetti; stupefacente sequestrato; un 24enne di Carovigno, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, veicolare e domiciliare, di 8,3 grammi di marijuana, nascosti nel vano del porta oggetti del veicolo condotto; ritirata la patente di guida; stupefacente sequestrato.

Complessivamente sono stati eseguiti 21 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, identificate 63 persone, controllati 34 mezzi, effettuate 8 perquisizioni e controllato un esercizio pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carovigno e Mesagne, quattro denunce per vari reati

BrindisiReport è in caricamento