rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Cavo dell'alta tensione pendente: traffico deviato sulla Brindisi-Lecce

A rischio il passaggio dei mezzi pesanti all'altezza dello svincolo per Tuturano, lungo la carreggiata in direzione Nord. Traffico sbloccato alle 14, grazie all'intervento dei tecnici di E-Distribuzione

BRINDISI - Disagi questa mattina lungo la superstrada Brindisi-Lecce, carreggiata Nord, a causa di un cavo della media tensione di E-distribuzione, società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica, pendente che ha messo a rischio il passaggio dei mezzi pesanti: il traffico è stato deviato per motivi di sicurezza all'altezza dello svincolo per Cerano-Tuturano.

84360d1a-e9c7-4068-af12-e9e54121729b-2-2

Sul posto si sono recati i vigili del fuoco, gli agenti della Stradale, delle Volanti e della polizia municipale. Si sono registrati rallentamenti del traffico in direzione Lecce, sove si è formato un incolonnamento lungo più di un chilometro, dopo lo svincolo per Tuturano.

I tecnici di E-distribuzione, prontamente intervenuti, hanno concluso i lavori di ripristino intorno alle ore 14. Subito dopo il traffico ha ripreso a scorrere regolarmente sulla statale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavo dell'alta tensione pendente: traffico deviato sulla Brindisi-Lecce

BrindisiReport è in caricamento