menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cede bustina di droga a un coetaneo, ma i carabinieri lo osservano

I carabinieri arrestano in flagranza di reato un 23enne di Oria trovato in possesso di 16 grammi di marijuana

ORIA - Ha ceduto una bustina di sostanza stupefacente a un altro ragazzo, ma non si è accorto che i carabinieri lo tenevano d’occhio. Il 23enne Stefano Conte, di Oria, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana. L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri (giovedì 6 agosto) nel centro di Oria.

Il giovane è stato notato dai militari mentre passava a un coetaneo una busta in cellophane, termosaldata, contenente 16 grammi di marijuana. Successivamente i carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’arrestato, trovando 835 euro in contane di dubbia provenienza. Il ragazzo, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato arrestato in regime di domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Inseguimento e schianto contro una casa: fermati due uomini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro un auto, 17enne muore dopo una settimana in coma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento