rotate-mobile
Cronaca Mesagne

Cedimenti, sgomberate quattro case

MESAGNE – Quattro abitazioni già sgomberate con ordinanza sindacale, ed altre sotto osservazione dopo il cedimento dei pavimenti al piano terra di queste case, situate tutte nel centro storico tra via dei Destro, via Santacesaria, via Tosches e piazzetta Tarallo.

MESAGNE - Quattro abitazioni già sgomberate con ordinanza sindacale, ed altre sotto osservazione dopo il cedimento dei pavimenti al piano terra di queste case, situate tutte nel centro storico tra via dei Destro, via Santacesaria, via Tosches e piazzetta Tarallo. Ufficio tecnico comunale, Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi, tecnici dell'AqP, con attività seguite direttamente dal sindaco Franco Scoditti e da alcuni assessori, stanno verificando la situazione delle condutture idriche e fognarie, per valutare se la causa degli sprofondamenti sia la presenza di voragini causate da perdite. Il fenomeno si era manifestato alcuni giorni addietro.

All'esito dei sopralluoghi già condotti, si è aggiunto nella serata di mercoledì anche l'intervento dell'Acquedotto Pugliese che attraverso la squadra "cerca perdite" - fa sapere l'amministrazione comunale in una nota - ha iniziato un monitoraggio capillare. "Al momento è possibile affermare che è stata individuata una perdita della rete idrica in via Santacesaria. Si sta continuando a lavorare con una verifica a tappeto di tutto il centro storico. In campo non solo la squadra cerca perdite per la rete idrica ma anche la tecnica della video ispezione per verificare lo stato della fogna nera".

Quindi la notizia degli sgomberi: "Nel frattempo per motivi precauzionali l'amministrazione comunale ha effettuato quattro ordinanze di sgombero per altrettante abitazioni segnalate dai Vigili del Fuoco e sta portando avanti una campagna di monitoraggio di diverse abitazioni. La situazione si sta evolvendo nel corso delle ore e potrebbero essere necessari ulteriori aggiornamenti".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cedimenti, sgomberate quattro case

BrindisiReport è in caricamento