menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce una coppia, inveisce contro i carabinieri e simula un malore

Si tratta di un 80enne del posto ora agli arresti domiciliari. Ha cercato, anche, di sottrarre la pistola d' ordinanza ad un militare

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno arrestato in flagranza di reato un pensionato, 80enne del luogo, per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. In particolare, i militari intervenuti su richiesta di una donna 28enne del luogo, hanno appurato che lei e il suo compagno 27enne erano stati aggrediti, per futili motivi, dal pensionato. Quest’ultimo, improvvisamente, ha inveito contro i militari intervenuti, sia con offese che spingendo uno dei due e cercando di sottrargli la pistola d’ordinanza. Infine, ha simulato di cadere per terra e di accusare un malore. L'uomo si trova agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento