Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Ceglie Messapica

Violano le prescrizioni delle misure alle quali sono sottoposti: uno in carcere, uno ai domiciliari

Si tratta di un 57enne di Cellino, sottoposto alla semilibertà e il secondo un 69enne di Ceglie, agli arresti domiciliari

BRINDISI - Due persone, a Cellino San Marco e Ceglie Messapica, hanno violate le prescrizioni della misura detentiva alla quale era sottoposti: il primo in semilibertà e il secondo la detenzione domiciliare. 

A Cellino San Marco, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato per evasione un 57enne del luogo, in atto sottoposto alla misura della semilibertà, poiché è stato sorpreso lontano dal suo domicilio senza alcuna autorizzazione. L’arrestato, al termine formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la sua abitazione per continuare l’espiazione della pena detentiva cui era sottoposto.

A Ceglie Messapica, invece, i carabinieri della locale stazione hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzione penale della procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce nei confronti di un 69enne del luogo, in atto sottoposto alla detenzione domiciliare. Il provvedimento è conseguente alle reiterate violazioni delle prescrizioni del beneficio della detenzione domiciliare cui era sottoposto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violano le prescrizioni delle misure alle quali sono sottoposti: uno in carcere, uno ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento