Nel giubbotto aveva due involucri di cocaina, donna agli arresti domiciliari

La 37enne di Martina Franca, provincia di Taranto, è stata fermata a Ceglie Messapica durante un controllo anti Covid dei carabinieri

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, hanno arrestato in flagranza di reato Angela Cosenza, 37enne di Martina Franca (provincia di Taranto), per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nella tarda serata di ieri, mercoledì 11 novembre, nel corso di servizi finalizzati al contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19, i militari operanti hanno controllato l’autovettura guidata dalla donna con a bordo della quale c'era il marito.

Considerato lo stato di agitazione degli occupanti, i carabinieri hanno perquisito l'auto e le due persone, trovando due involucri contenenti complessivamente 116 grammi di cocaina, occultati nelle tasche del giubbotto della 37enne. I coniugi sono stati sanzionati, anche, per le violazioni delle prescrizioni connesse all’emergenza epidemiologica in atto. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la 37enne si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento