Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Il cane Quentin fiuta un chilo e mezzo di droga tra le cialde di caffè

La scoperta è stata fatta in un capannone della zona industriale dai carabinieri della locale stazione insieme al nucleo cinofili di Modugno

CEGLIE MESSAPICA - Quindici panetti di hashis, opportunamente cellophanati, per un peso complessivo di un chilo e mezzo e un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento delle dosi di stupefacente sono stati sequestrati dai carabinieri della stazione di Ceglie Messapica unitamente al Nucleo Cinofili di Modugno (provincia di Bari) in un capannone alla zona industriale della città in uso a una ditta. 

sequestro ceglie 8-3

Tra le macchine del caffè e cartoni di cialde il pastore tedesco Quentin ha scovato 15 panetti di hashish ben nascosti. A finire agli arresti domiciliari Antonio Suma, 32 anni, incensurato, si è assunto la responsabilità della detenzione della sostanza. Suma ha fatto rinvenire e sequestrare, anche, il bilancino di precisione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane Quentin fiuta un chilo e mezzo di droga tra le cialde di caffè

BrindisiReport è in caricamento