Due anni di maltrattamenti a moglie e figlio: arrestato un giovane

Eseguita ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un 24enne

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno tratto in arresto un 24enne del luogo, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Brindisi.

Il provvedimento scaturisce dall’attività d’indagine condotta dai militari da cui sono emersi i maltrattamenti che il giovane ha provocato dal 2017 alla propria compagna e al figlio minore convivente. E' stata la stessa vittima a trovare il coraggio per rivolgersi ai carabinieri. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento