rotate-mobile
Cronaca Ceglie Messapica

Commise una rapina a Firenze nel 2017, 62enne finisce ai domiciliari

L’uomo deve espiare parte di una pena residua di 11 mesi e 21 giorni di reclusione

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno eseguito un’ordinanza di esecuzione pena emessa dal tribunale di sorveglianza di Firenze nei confronti di un 62enne del luogo. L’uomo deve espiare parte di una pena residua di 11 mesi e 21 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare, poiché riconosciuto colpevole di rapina impropria commessa il 14 giugno 2017 a Firenze. L’uomo è stato trasferito presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commise una rapina a Firenze nel 2017, 62enne finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento