Cronaca Ceglie Messapica

Tragedia in campagna: corpo senza vita di un anziano trovato in una cisterna

Il corpo senza vita di un 80enne originario di Ceglie Messapica ma residente a San Michele Salentino, è stato trovato questa mattina, martedì 13 gennaio, in una cisterna in contrada Pagliarone nelle campagne tra San Vito Dei Normanni e Ceglie Messapica. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri sembrerebbe che l'anziano si sia tolto la vita

CEGLIE MESSAPICA – Il corpo senza vita di un 80enne originario di Ceglie Messapica ma residente a San Michele Salentino, è stato trovato questa mattina, martedì 13 gennaio, in un pozzo in contrada Pagliarone nelle campagne tra San Vito Dei Normanni e Ceglie Messapica. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri sul luogo della tragedia, sembrerebbe che l’anziano si sia tolto la vita.

A dare l’allarme un vicino di podere alle prime luci dell'alba di oggi quando si è accorto che davanti a una cisterna c’erano indumenti, scarpe e un paio di occhiali. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana, per il pensionato però non c'è stato nulla da fare. Il suo cuore aveva smesso di battere già da diverse ore. Al momento non sarebbero emersi altri elementi utili per fare chiarezza sull’accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in campagna: corpo senza vita di un anziano trovato in una cisterna

BrindisiReport è in caricamento