menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovano la casa delle vacanze occupata: una denuncia

La scoperta di una coppia di Ceglie Messapica, trasferitasi in Umbria per lavoro: identificato un uomo di Martina Franca

Amara sorpresa per una coppia originaria di Ceglie Messapica, ma residente in Umbria per lavoro: moglie e marito hanno trovato la casa estiva di proprietà a Martina Franca occupata da un uomo, poi denunciato dagli agenti anche per furto di energia elettrica.

A fare la scoperta è stata la donna, 55 anni, tornata, come ogni anno, nella Valle d’Itria per sistemare l'immobile in vista dell'estate. Appena arrivata ha visto che erano in corso di svolgimento lavori ristrutturazione: nel giardino c'erano una betoniera, materiali edili, un pavimento pronto per essere posato e nuovi impianti fognari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento