menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceglie, aveva in casa 90 grammi di cocaina. Arrestato un 35enne

Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto materiale vario per il confezionamento e 750 euro

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, coadiuvati dal nucleo cinofili di Modugno (Bari),  hanno arrestato Michele Gioia, 35enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, i militari durante un servizio mirato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane, rinvenendo e sottoponendo a sequestro 90 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 750 euro, ritenuto provento dell’illecita attività. Gioia è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia, prosegue il calo dei posti letto occupati

  • Attualità

    Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento