menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Brindisi giornata della memoria per non dimenticare i campi di sterminio

La manifestazione si terrà venerdì 27 gennaio nel salone della prefettura

BRINDISI - Venerdì 27 gennaio, alle ore 11, nel Salone di Rappresentanza della Prefettura di Brindisi, alla presenza delle autorità ecclesiastiche, civili e militari si terrà la manifestazione  celebrativa del “Giorno della Memoria”, in ricordo delle persecuzioni del popolo ebraico e dello sterminio nei campi nazisti e dei deportati militari e civili italiani. Nell’occasione saranno consegnate le “Medaglie d’Onore” a Pietro Verrienti di San Pietro Vernotico e alla memoria di Tommaso Schena di Fasano.

 La manifestazione, che ha lo scopo di conservare la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia del nostro paese,  sarà arricchita anche quest’anno,  dal contributo degli studenti del Liceo Musicale “Durano”,  del  Liceo Classico  “Marzolla”, del  Liceo  Scientifico “Fermi-Monticelli”,  del  Liceo Artistico “Simone”, dell’Istituto Industriale  “Giorgi” e del Liceo delle Scienze Umane e Linguistico  “Palumbo” di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento