Cronaca Cellino San Marco

Al parco dei divertimenti Carrisiland Resort arriva “Isla Natascia“

Sta per finire il 2016 e già il Parco Carrisiland Resort di Cellino San Marco pensa a distinguersi per la nuova stagione 2017 presentando nuove iniziative nel settore amusement

CELLINO SAN MARCO - Sta per finire il 2016 e già il Parco Carrisiland Resort di Cellino San Marco pensa a distinguersi per la nuova stagione 2017 presentando nuove iniziative nel settore amusement. Franco Carrisi, soddisfatto del successo ottenuto nella stagione appena passata, annuncia di voler continuare a impegnarsi, insieme a tutta la sua famiglia, e dare il meglio, nostante le continue difficoltà, pianificando un nuovo progetto di ampliamento con una nuova area acquatica da realizzare, “Isla Natascia“.

"Abbiamo deciso di dedicare una nuova area alla nostra cara Natascia. Sarà solare, spettacolare e speciale come lo era mia figlia. Si daranno così nuove opportunità di lavoro ai giovani. Tutto questo grazie al mio team familiare affiatato, innamorato del proprio lavoro dove ognuno ha idee chiare e competenze ben precise e grazie anche all’impegno del personale scrupoloso e attento a quelle che sono le direttive". 

marco carrisi-2

Il Parco Carrisiland  Resort si estende su una superficie di circa 80 ettari ed è un parco naturalistico, tematico e acquatico, disteso tra ulivi e querce secolari, un’oasi di tranquillità e di riposo con diverse soluzioni per una vacanza ideale per tutta la famiglia. "Intanto, anche per la primavera il parco è molto apprezzato -  interviene Marco Carrisi - direttore del parco poiché sono numerose le prenotazioni di gruppi e scolaresche di tutto il sud Italia. I visitatori sono rapiti dagli scenari suggestivi dell'area boschiva, un posto dove a regnare è la Natura. Nei lunghi sentieri tra alberi secolari si parla di briganti, di piante sacre, aromatiche e poi ancora percorsi tra dinosauri, animali, fiabe, cartelli, sagome, casette di legno ove i bimbi lasciano messaggi per gli amici Gnomi. 

carrisiland rita dalla chiesa-2

"Il pomeriggio è dedicato agli spettacoli, interviene Rosita Carrisi, responsabile anche di questo settore. Già lo staff degli animatori è impegnato nella preparazione di performance  strepitose. Tante le novità per il 2017". La bellezza degli scenari, la vegetazione, l'animazione frizzante, l'atmosfera dinamica, lo spirito di accoglienza di tutti gli operatori del parco concorrono a far  vivere agli ospiti momenti indimenticabili e fanno di Carrisiland uno dei parchi più belli e visitati d’Italia. Gli uffici del parco sono a disposizione di scolaresche, gruppi e turisti  per informazioni su visite guidate, proporre soluzioni per soggiorni vacanza, effettuare prenotazioni alberghiere 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al parco dei divertimenti Carrisiland Resort arriva “Isla Natascia“

BrindisiReport è in caricamento