Coniugi a bordo di auto rubata: denunciati per ricettazione

Contestato anche il reato di riciclaggio: la denuncia sporta il 14 agosto dello scorso anno a Porto Cesareo

CELLINO SAN MARCO - Una coppia di coniugi di Cellino è stata denunciata dai carabinieri per riciclaggio e ricettazione di un'auto, una Fiat Bravo: l'utilitaria è risultata rubata il 14 agosto dello scorso anno a Porto Cesareo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marito e moglie sono stati controllati dai militari della stazione di Cellino San Marco, impegnati sulla strada provinciale 75: da un primo esame è emerso che il mezzo era sprovvisto di polizza assicurativa, scaduta da qualche mese. Ulteriori verifiche hanno fatto emergere una serie di incongruenze: l'auto risultava immatricolata nel  2008, con in dotazione tutti e quattro i vetri laterali e il lunotto anteriore e posteriore dell’anno 2011; nell’ultima revisione effettuata  nel giugno del 2017  aveva percorso 188.214 chilometri, mentre attualmente all’atto del controllo risultavano circa 30mila in meno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Coronavirus: muore un ragioniere, Carovigno piange un'altra vittima

Torna su
BrindisiReport è in caricamento