menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marijuana già confezionata e pronta per lo spaccio, finisce ai domiciliari

Il 23enne aveva, anche, un bilancino di precisione. Per la perquisizione hanno collaborato i carabinieri cinofili di Modugno

CELLINO SAN MARCO - I carabinieri della locale stazione, coadiuvati da un team antidroga del nucleo carabinieri cinofili di Modugno (Bari), hanno arrestato in flagranza di reato Gian Roberto Iaia, 23enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, durante la perquisizione personale e domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di un sacchetto contenente complessivamente 52,5 grammi di marijuana, parzialmente già confezionati in dosi, oltre a un bilancino digitale di precisione. Il tutto sottoposto a sequestro e il 23enne agli arresti domiciliari come come disposto dall’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento