Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cellino San Marco

E' tornato a casa e sta bene il giovane scomparso venerdì scorso

E' tornato a casa e sta bene il 26enne di Cellino San Marco che verso mezzogiorno di venerdì scorso si era allontanato facendo perdere le sue tracce. Per due giorni lo hanno cercato i carabinieri della compagnia di Brindisi insieme ai colleghi della locale stazione e ai volontari della Protezione civile di Cellino San Marco e San Pietro Vernotico

CELLINO SAN MARCO – E’ tornato a casa e sta bene il 26enne di Cellino San Marco che verso mezzogiorno di venerdì scorso si era allontanato facendo perdere le sue tracce. Per due giorni lo hanno cercato i carabinieri della compagnia di Brindisi insieme ai colleghi della locale stazione e ai volontari della Protezione civile di Cellino San Marco e San Pietro Vernotico. Oltre che parenti e amici.

Da quanto si apprende il giovane, che si era allontanato da casa senza portare con sé il telefono cellulare, era stato avvistato la sera di venerdì alla stazione di Bari ed è proprio lì che al momento in cui scriviamo (19,15) i genitori stanno andando a prenderlo. Sarebbe stato egli stesso a contattare la famiglia nel pomeriggio di oggi. Alle ricerche hanno partecipato anche i vigili del fuoco e ieri, sabato 28 febbraio, alle 11,30 c’è stato un vertice in prefettura per stabilire un coordinamento fra le varie autorità di pubblica sicurezza attive sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' tornato a casa e sta bene il giovane scomparso venerdì scorso

BrindisiReport è in caricamento