Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Tre incendi auto nella notte: una è di un geometra e un'altra rubata

Tre auto sono andate a fuoco nella notte tra ieri e oggi mercoledì 27 luglio a Cellino San Marco, Erchie e San Pancrazio Salentino, in tutti e tre i casi si è trattato di dolo. Indagano i carabinieri

Tre auto sono andate a fuoco nella notte tra ieri e oggi mercoledì 27 luglio a Cellino San Marco, Erchie e San Pancrazio Salentino, in tutti e tre i casi si è trattato di dolo. Indagano i carabinieri.

Il primo incendio si è sviluppato poco prima dell’una sulla Renault Megane di un geometra di 53 anni, era parcheggiata in via Giuseppe Mazzini a Cellino San Marco. Sul posto oltre ai vigili del fuoco che si sono occupati delle operazioni di spegnimento si è recata una pattuglia dei carabinieri, è stato accertato che l’incendio è partito dalla parte posteriore dell’auto, difficile che si sia trattato di un corto circuito.

Potrebbero essere collegati invece i due roghi scoppiato a Erchie e San Pancrazio Salentino poco dopo le 2. Nel primo caso si stratta di una Nissan Qashqai di un 42enne del posto, era parcheggiata in via Puccini, nel secondo, invece, è una Fiat Panda risultata essere stata rubata a Erchie. È stata data alle fiamme sulla strada per Manduria. Indagano i carabinieri delle locali stazioni, unitamente ai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana, diretta dal capitano Nicola Maggio. In tutti e tre i casi saranno visionate le telecamere installate nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre incendi auto nella notte: una è di un geometra e un'altra rubata

BrindisiReport è in caricamento