menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da una scala in abitazione in ristrutturazione: paura per un uomo

E' accaduto oggi, sabato 30 gennaio 2021, in via San Donaci. Sul posto i vigili del fuoco e i sanitari del 118

CELLINO SAN MARCO - Per fortuna si è trattato solo di tanta paura. La persona rimasta ferita nella mattinata di oggi (sabato 30 gennaio) in un'abitazione in ristrutturazione in via San Donaci, non corre pericolo di vita. Ha riportato una lussazione a una spalla. Si tratta di un uomo sulla 40ina. L'abitazione dove si è verificato l'incidente è di sua proprietà. Si tratta di un appartamento a primo piano. Da quanto si apprende, l'uomo si trovava in cima a una scala per eseguire dei controlli sui lavori quando la stessa si è rotta. E' precipitato al suolo. Qualcuno allarmato dalle urla ha chiamato i soccorsi. Sul posto si sono recate due ambulanze del 118, una giunta da San Pietro Vernotico e l'altra da San Donaci.

Per portarlo in ambulanza, però, si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La scala che conduce al primo piano era troppo ripida, impossibile per i sanitari portare giù il ferito con la barella. I vigili del fuoco hanno raggiunto l'appartamento in costruzione con l'autoscala. Passando da una finestra. Hanno messo in sicurezza il ferito e consegnato nelle mani dei sanitari, che lo hanno portato al Pronso soccorso del Perrino.

Sul posto anche gli agenti della Polizia locale, lo stesso comandante Luana Casalini, i carabinieri e i volontari della Protezione civile. Oltre al personale dello Spesal (Servizio prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro) che ha scoltato i testimoni  per la ricstruzione delle circostanze della caduta. Essendo il ferito lo stesso proprietario, non si tratta  di un incidente sul lavoro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento