Cronaca

Folla di fan per Nek davanti alla Feltrinelli, malgrado la pioggia

E' stata una domenica diversa quella trascorsa da molti brindisini, nonostante il tempo atmosferico sfavorevole, a corso Umberto. Centinaia di persone, giovani, adulti, famiglie, in fila dal primo pomeriggio per poter incontrare il proprio idolo, il cantante Nek

BRINDISI - E' stata una domenica diversa quella trascorsa da molti brindisini, nonostante il tempo atmosferico sfavorevole, a corso Umberto. Centinaia di persone, giovani, adulti, famiglie, in fila dal primo pomeriggio per poter incontrare il proprio idolo, il cantante Nek, ospite della Feltrinelli Point di Brindisi per l'iniziativa denominata “Firmacopie”.

Nek nella libreria Feltrinelli di corso Umberto-2Filippo Neviani, in arte Nek, è arrivato puntuale alle 19.30 presso la libreria Feltrinelli e ha incontrato uno alla volta tutti i suoi fan, giunti da brindisi ma anche dalla provincia, regalando ad ognuno un autografo sul cd e una foto ricordo. Un'iniziativa promozionale, erano ammessi all'interno solo coloro che avevano acquistato il cd, che grazie alla sensibilità e alla disponibilità di Nek si è trasformata in una vera e propria festa per i suoi tanti ammiratori.

Non solo ragazzine, ma anche molti adulti e famiglie intere sono giunte a Brindisi per incontrare, stringere la mano, baciare, avere un autografo e una foto ma soprattutto scambiare due parole con il proprio idolo, che non si è lesinato fino all'ultimo fan.

Dopo il grande successo riscosso all'ultimo Festival di Sanremo Nek ha firmato le copie di “Prima di parlare”, il suo nuovo album di inediti che contiene i brani “Fatti avanti amore” e la cover di “Se telefonando”.

Giovani in attesa col cd di Nek-2“Questo album – ha dichiarato Nek prima di incontrare i suoi fans all'interno della Feltrinelli Point– è un'ulteriore scoperta dell'amore che ho verso le contaminazioni. E' stato bello mettermi alla prova questa volta attraverso il Festival di Sanremo che è sempre un punto di riferimento per la musica italiana”.

“Sono molto felice dell'accoglienza della città di Brindisi. E' un buon momento per me questo, in tutta Italia, riscontro un grande affetto e tanta partecipazione come questa sera. Questo, oltre ad essere un ‘Firmacopie’, ritengo che sia qualcosa di più perché con le persone io cerco, anche se per pochi secondi, di stabilire un contatto, di parlare, di abbracciare, affinché non sia solo un'operazione commerciale”.

Il cantante si intrattiene con alcuni fan-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla di fan per Nek davanti alla Feltrinelli, malgrado la pioggia

BrindisiReport è in caricamento