Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Emergenza Norman Atlantic, al Comune il giorno dei riconoscimenti

Emergenza Norman Atlantic, è il momento dei riconoscimenti a chi in quei giorni di tempesta, in mare aperto, si prodigò per salvare centinaia di vite umane, e poi per fronteggiare la seconda fase del trasporto del relitto a Brindisi e delle operazioni di spegnimento. E’ il Comune il promotore e l’organizzatore della cerimonia che si svolgerà domani martedì 22 settembre, alle ore 16 a Palazzo Nervegna

BRINDISI – Emergenza Norman Atlantic, è il momento dei riconoscimenti a chi in quei giorni di tempesta, in mare aperto, si prodigò per salvare centinaia di vite umane, e poi per fronteggiare la seconda fase del trasporto del relitto a Brindisi e delle operazioni di spegnimento. E’ il Comune il promotore e l’organizzatore della cerimonia che si svolgerà domani martedì 22 settembre, alle ore 16 a Palazzo Nervegna.

I passeggeri radunati a poppa della Norman Atlantic-2-2-2Dagli annunci, tuttavia, l’impostazione non offre l’idea del complesso sistema, imperniato su Brindisi, della macchina dei soccorsi che oltre ai Vigili del Fuoco e agli equipaggi dell’impresa Fratelli Barretta, vide in campo la Guardia Costiera con il comandante del Porto di Brindisi, Mario Valente, la Marina Militare, gli aerosoccorritori dell’Aeronautica, il personale del 118, della Croce Rossa, dell’Autorità portuale e della Protezione civile. Senza dimenticare l’agenzia marittima a Brindisi dell’armatore della Norman Atlantic, che provvide all’ospitalità e ai rientri dei naufraghi, e le forze di polizia.

Il Comune di Brindisi fa sapere che “in particolare, verrà consegnato un attestato al Comando Provinciale VV.F di Brindisi quale riconoscimento della professionalità e della costante operosità di tutto il personale intervenuto in quasi due mesi di attività che lo ha visto impegnato, dapprima nelle operazioni di spegnimento e successivamente nella messa in sicurezza nonché nella preziosa assistenza garantita a tutte le operazioni degli altri Enti intervenuti”.

I rimorchiatori Barretta domano l'incendio che avvolge la Norman Atlantic-2“Durante la cerimonia verrà anche consegnato un attestato agli otto Vigili del Fuoco, in servizio presso il Comando Provinciale VV.F di Brindisi, che, come noto, negli ultimi giorni dell’anno 2014, per quasi una settimana e senza sosta, sono stati coinvolti in maniera diretta nelle operazioni di soccorso in mare aperto al traghetto Norman Atlantic. Questi ultimi hanno operato in condizioni difficilissime, con grande abnegazione e alto senso del dovere”, si legge nella nota del Comune.

“Infine, in rappresentanza di tutto il personale VV.F che, presso il molo di Costa Morena, ha provveduto alla messa in sicurezza del traghetto Norman Atlantic durante le prime tre settimane di emergenza, verrà inoltre consegnato un attestato all’ing. Lorenzo Elia, funzionario del Comando Provinciale VV.F di Brindisi quale responsabile delle Operazioni di Soccorso che, guidando il gruppo di Vigili del Fuoco nella difficile operazione di accesso al ponte 3, mediante l’utilizzo delle risorse del Comando, ha permesso di raggiungere l’obiettivo di messa in sicurezza dei serbatoi di carburante e del traghetto stesso”.

In fondo al comunicato, si comunica che nel corso della stessa cerimonia “saranno premiati tutti i componenti degli equipaggi dei rimorchiatori della ditta Barretta, oltre ai titolari della stessa azienda, per aver portato a termine una impresa attraverso cui sono state tratte in salvo tante vite umane. “Sarà una cerimonia semplice e breve – ha detto il Sindaco Mimmo Consales – che serve a far comprendere a tutti questi uomini che la città di Brindisi non dimenticherà quei terribili giorni ed anche il coraggio dimostrato”.

La squadra dei vigili del fuoco imbarcata sull'Asmara-2-2-2E l’impresa Barretta oggi ha voluto ricordare a tutti i suoi 18 marinai e i sei comandanti dei rimorchiatori che in una situazione meteomarina estrema tennero a rimorchio la nave, effettuarono le operazioni di spegnimento dei focolai principali sino alla completa evacuazione del traghetto, e quindi il difficile rimorchio finale sino alla banchina di Costa Morena Est: Nicolò Maringelli (Rimorchiatore Marietta Barretta), Quintino Reho (Rimorchiatore Marietta Barretta), Luca Zizzi (Rimorchiatore Tenax), Luigi Manesi  (Rimorchiatore Tenax), Pietro Dell’Aquila (Rimorchiatore Asmara), Giacomo Pepe (Rimorchiatore Asmara).

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Norman Atlantic, al Comune il giorno dei riconoscimenti

BrindisiReport è in caricamento