menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
S.Pietro Vernotico, via Brindisi

S.Pietro Vernotico, via Brindisi

Chi rubava in pizzeria era il nipote

SAN PIETRO VERNOTICO – Un furto che ha dell'incredibile quello che nel pomeriggio di ieri ha portato all'arresto di un minorenne sanpietrano.

SAN PIETRO VERNOTICO - Un furto che ha dell'incredibile quello che nel pomeriggio di ieri ha portato all'arresto di un minorenne sanpietrano: il giovane è stato sorpreso a rubare denaro dalla pizzeria di proprietà dello zio. Ora è rinchiuso nel carcere minorile di Monteroni.

È stato proprio il suo congiunto a sorprenderlo e a richiedere l'intervento dei carabinieri dopo che aveva notato, da qualche tempo degli ammanchi di denaro dalla cassa e ad aver maturato dubbi proprio sul nipote.

La pizzeria in questione è sita in via Lecce, una delle strade principali del paese. Il pizzaiolo vittima di questo furto nel pomeriggio di ieri prima di aprire il locale al pubblico, e dopo aver allertato i carabinieri, si è appostato nella pizzeria certo che il ladruncolo sarebbe comparso. E così è stato.

Il minorenne si è introdotto nella pizzeria passando da una finestra che si affaccia in via Boccaccio, una parallela di via Lecce, dopo averla forzata. Una volta dentro, però, quando si è avvicinato alla cassa per mettere le mani sul denaro è sbucato lo zio che non ha esitato a chiamare i carabinieri, giunti prontamente sul posto. Il giovane è stato trasferito in caserma e poi nel carcere minorile.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento