rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Chiama il 112 e salva la compagna

BRINDISI – Con una telefonata al 112 salva la compagna che a Fano si stava suicidando. E’ accaduto a Brindisi, dove la sala operativa dell’Arma ha ricevuto una segnalazione da un cittadino che aveva appena concluso una conversazione telefonica con la fidanzata, che risiede nella nota città costiera al confine tra Marche e Romagna. La donna aveva comunicato che aveva deciso di togliersi la vita.

BRINDISI - Con una telefonata al 112 salva la compagna che a Fano si stava suicidando. E' accaduto a Brindisi, dove la sala operativa dell'Arma ha ricevuto una segnalazione da un cittadino che aveva appena concluso una conversazione telefonica con la fidanzata, che risiede nella nota città costiera al confine tra Marche e Romagna. La donna aveva comunicato che aveva deciso di togliersi la vita.

I carabinieri si sono messi in comunicazione con i colleghi di Fano, fornendo le indicazioni esatte sul luogo dove si trovava la donna, che è stata raggiunta in tempo mentre stava già compiendo atti di autolesionismo. In ambulanza questa persona è stata trasferita subito all'ospedale locale, dove si trova ricoverata fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama il 112 e salva la compagna

BrindisiReport è in caricamento