menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiusa macelleria-braceria dopo sopralluogo de carabinieri del Nas

Il provvedimento è stato adottato affinché vengano eliminate alcune “non conformità”

FASANO - Il dirigente del servizio igiene alimenti veterinari e nutrizione del Dipartimento di prevenzione dell’Asl di Brindisi, in qualità di autorità competente, a seguito di ispezione effettuata dai carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Taranto e dai carabinieri della compagnia di Fasano, ha disposto la chiusura a Fasano di un’attività di macelleria-braceria.

Il provvedimento è stato adottato affinché vengano eliminate alcune “non conformità”: adeguamento del locale spogliatoio con la dotazione dei relativi armadietti per il cambio indumenti; attivazione del contratto di smaltimento per olii esausti con ditta autorizzata; espletamento delle attività di braceria ricomprese nell’atto di registrazione sull’area prevista in planimetria. Il valore della struttura ammonta a 300mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

  • Emergenza Covid-19

    Campagna vaccinale anti Covid, centri aperti per 75enni e 74enni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento