menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ci risiamo con i paletti anti sosta rimossi arbitrariamente in città

In via Carmine rimossi due paletti per favorire il parcheggio selvaggio. Situazioni analoghe si erano già verificate in piazza Mercato e via Santabarbara

BRINDISI – Neanche i paletti di ferro scoraggiano gli esperti del parcheggio selvaggio. Basti pensare che in via Carmine, nel centro di Brindisi, un paio di dissuasori sono stati divelti e abbandonati a ridosso di un’abitazione. Un lettore ha documentato questa situazione attraverso la foto a corredo dell’articolo.

Nell’istantanea si vede anche una macchina parcheggiata in divieto di sosta, che invade un tratto di carreggiata. Si tratta in realtà di un fenomeno non nuovo per le vie di Brindisi. Nel recente passato, infatti, cittadini allergici ai paletti anti sosta erano già entrati in azione in via Santa Barbara, in piazza Mercato e in altre strade del centro storico. Gli agenti della polizia municipale più volte sono dovuti intervenire per rimettere i paletti al loro posto. Ma carte cattive abitudini, a quanto pare, sono dure a morire. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento