Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Cinque bombe a mano, fucile e munizioni in casa: un uomo in manette

L'arsenale che i carabinieri gli hanno trovato in casa era degno di uno scenario bellico. Nella sua abitazione in contrada "Coppola Mucata", nelle campagne di San Vito dei Normanni, il 33enne Fernando De Biasi, del posto, aveva nascosto cinque bombe a mano (tre Scrm e due Mod Od 82 in uso alle forze armate italiane), un fucile da caccia e 12 munizioni, tutto detenuto illegalmente

SAN VITO DEI NORMANNI – L’arsenale che i carabinieri gli hanno trovato in casa era degno di uno scenario bellico. Nella sua abitazione in contrada “Coppola Mucata”, nelle campagne di San Vito dei Normanni, il 33enne Fernando De Biasi, del posto, aveva nascosto cinque bombe a mano (tre Scrm e due Mod Od 82 in uso alle forze armate italiane), un fucile da caccia e 12 munizioni, tutto detenuto illegalmente. La scoperta è stata fatta nel corso di una foto arresto DE BIASI Fernando (1)-2perquisizione effettuata ieri (25 febbraio) dai militari della locale stazione. Il fucile da caccia, calibro 12, era stato denunciato, ma presso un’abitazione di Carovigno e da un parente di De Biasi morto nel giugno del 1996.  

Le pattuglie intervenute hanno dovuto chiedere ausilio agli artificieri del comando provinciale dell’Arma di Lecce per mettere l’area in sicurezza. Sia gli ordigni che il fucile sono stati sequestrati. De Biasi è stato arrestato in regime di domiciliari per detenzione illegale di armi da guerra, comuni e munizionamento.

Gli investigatori dovranno adesso chiarire per quale motivo e come il 33enne si fosse procurato le bombe. I canali di rifornimento di armi e munizioni illegali, ad ogni modo, si irradiano solitamente dalla penisola balcanica e dai paesi dell’Est Europa. Sono le organizzazioni criminali ad acquistarle, per poi affidarne la custodia a persone estranee a dinamiche malavitose e che quindi non dovrebbero attirare l’attenzione delle autorità. Ma è da vedere se questo sia il caso di De Biasi, già noto alle forze dell’ordine per fatti di scarso rilievo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque bombe a mano, fucile e munizioni in casa: un uomo in manette

BrindisiReport è in caricamento