Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Circonvenzione di incapace: condannata collaboratrice domestica

Con sentenza del 13 giugno 2024 il dott. Federico Sergi, giudice monocratico del Tribunale di Brindisi ha condannato alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione oltre al risarcimento dei danni da determinarsi in separata sede

BRINDISI - Con sentenza del 13 giugno 2024 il dott. Federico Sergi, giudice monocratico del Tribunale di Brindisi ha condannato alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione oltre al risarcimento dei danni da determinarsi in separata sede oltre al pagamento di una provvisionale di 100mila euro, e spese di costituzione della parte civile, M.C. 59 anni, per circonvenzione di incapace poiché, a fine di procurare a sé e ad altri (i propri figli maggiorenni P.A. e P.G.) un profitto, abusando dell'infermità psichica (grave sindrome ansioso depressiva) di A.C. 65 anni lo aveva indotto a consegnarle (nell'arco temporale maggio-dicembre 2017) la somma di euro 100mila euro, a nominarla con atto pubblico di data 19 luglio 2017 erede universale e ad effettuare, in data 27.07.2017 donazioni in favore dei figli di lei di immobili del valore di euro 250mila euro, con effetti giuridici pregiudizievoli per la predetta parte offesa.

La donna era la collaboratrice domenstica della vittima. L'inchiesta è partita in seguito a una segnalazione da parte dell'istituto bancario dove il 65enne aveva i depositi, sul continuo prelievo di denaro contante. Il 65enne si è rivolto all'avvocato Aldo Gianfreda per far valere i suoi diritti e recuperare le somme perse. 

I figli della donna (P.A. e P.G) insieme ad un terza persona (E.M.) sono stati rinviati a giudizio innanzi al Giudice del Tribunale di Brindisi dott. Leonardo Convertini (udienza fissata per l'08.10.2024) per il reato di ricettazione relativamente agli immobili che la vittima ha donato ai figli della 59enne e che sono stati trasferiti alla E.M. per il mero valore catastale. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna alla pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circonvenzione di incapace: condannata collaboratrice domestica
BrindisiReport è in caricamento