rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Cisternino

Cantiere privo dell'idoneità tecnico-professionale: scatta la sospensione

Inoltre, il titolare della ditta edile, un 34enne di Cisternino, è stato denunciato dai carabinieri e dal personale del nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi

CISTERNINO - Un cantiere era privo dell'idoneità, scatta la sospensione. A Cisternino, a conclusione di specifici accertamenti, i carabinieri della locale stazione, insieme al personale del nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi, hanno denunciato in stato di libertà per violazione degli obblighi del committente o del responsabile dei lavori un 34enne del luogo, titolare di una ditta edile.

Nella circostanza, gli operanti, nell’ambito dei servizi di controllo sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sono entrati all'interno di un cantiere. Hanno constatato l'assenza della verifica dell’idoneità tecnico-professionale della citata ditta. I militari e il personale del nucleo ispettorato del lavoro hanno elevato una sanzione amministrativa con sospensione dell'attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere privo dell'idoneità tecnico-professionale: scatta la sospensione

BrindisiReport è in caricamento