rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Lavoro nero e mancata sorveglianza sanitaria in cantiere: scatta la denuncia

Dopo i controlli dei carabinieri finisce nei guai, per violazione degli obblighi del datore di lavoro, un imprenditore edile di Cisternino

CISTERNINO - Un lavoratore in nero e niente sorveglianza sanitaria in un cantiere: scatta la denuncia. I carabinieri della stazione di Cisternino, a conclusione di specifici accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un imprenditore edile del luogo per violazione degli obblighi del datore di lavoro. Nella circostanza, gli operanti hanno fatto accesso in un cantiere, constatando l'assenza della sottoposizione a sorveglianza sanitaria dei dipendenti e la presenza di un lavoratore privo di regolare contratto di lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero e mancata sorveglianza sanitaria in cantiere: scatta la denuncia

BrindisiReport è in caricamento