rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Nuova ondata di furti tra centro e periferia, "visitate" cinque abitazioni in un pomeriggio

Il tutto sarebbe avvenuto venerdì 9 dicembre tra le 16 e le 18:30 in diverse contrade. Portati via preziosi e denaro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione

CISTERNINO - Nuova ondata di furti nel territorio di Cisternino, tra la periferia e il centro cittadino. Ad essere "visitate" dai ladri cinque abitazioni venerdì 9 dicembre, tra le 16 e le 18:30. Probabilmente, approfittando dell'assenza dei proprietari, i malviventi hanno agito indisturbati utilizzando la stessa tecnica in tutte la case: con un trapano hanno smontato le maniglie degli infissi per entrare all'interno e portare via preziosi e denaro. Al rientro i proprietari hanno trovate le case messe a soqquadro. Non si esclude che dietro i furti ci sia la regia di più gruppi di malviventi, atteso che sono avvenuti in contrade molto distanti tra loro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. Torna, nuovamente, la paura a Cisternino, dopo i furti di alcune settimane fa nella frazione di Casalini, che in questi giorni si sta ripopolando in occasione delle festività natalizie e vede l'arrivo di numerosi turisti che hanno scelto di trascorrere le vacanze nei territori della Valle d'Itria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ondata di furti tra centro e periferia, "visitate" cinque abitazioni in un pomeriggio

BrindisiReport è in caricamento