Cronaca

Città invasa dalle blatte: il Comune sollecita Ecologica Pugliese

Dopo l’ondata di disagi segnalati negli ultimi giorni dai cittadini di quasi ogni quartiere della città, il servizio Igiene urbana del comune di Brindisi ha richiesto all'Ecologica Pugliese di effettuare una serie di interventi di sanificazione ambientale

BRINDISI – Dopo l’ondata di disagi segnalati negli ultimi giorni dai cittadini di quasi ogni quartiere della città, il servizio Igiene urbana del comune di Brindisi ha richiesto all'Ecologica Pugliese di effettuare una serie di interventi di sanificazione ambientale vista la segnalata presenza in grandi quantità di topi, blatte e formiche in varie zone della città.

Lo si apprende da una nota inviata dall’ufficio stampa del sindaco Angelo Carluccio. Nella nota si legge che “in particolare è stata richiesta la deblattizzazione pdresso gli asili-nido comunali di via Modigliani, via Benvenuto Cellini, Sant'Angelo, Santa Chiara e Cep Paradiso”. 

“Inoltre nelle vie D'Annunzio, Mantegna e Benvenuto Cellini, anche con disinfestazione da formiche e zanzare. In via Intappiate, oltre alla disinfestazione da formiche e blatte, sarà effettuata la rimozione dei rifiuti e il taglio dell'erba infestante”. E poi “in via dei Garofani, al quartiere La Rosa, sarà effettuato un intervento di disinfestazione dalle formiche”.

Alla ditta appaltatrice del servizio di raccolta dei rifiuti e di nettezza urbana è stato inoltre richiesto “anche un intervento di deblattizzazione in via Foscolo, nel parco di via Egnazia e in via Emilia, incrocio con via Calabria. Altri interventi, su disposizione della sindaca, saranno effettuati in altre zone della città in cui è stata segnalata la presenza di insetti e ratti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città invasa dalle blatte: il Comune sollecita Ecologica Pugliese

BrindisiReport è in caricamento