menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli a Punta delle Terrare

I controlli a Punta delle Terrare

Clandestini minorenni nel doppiofondo

BRINDISI - Militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, nel corso dei controlli controlli eseguiti nell'area di imbarco e sbarco di Punta delle Terrare, operando assieme a Svad Dogane e Polizia di Frontiera, due clandestini minorenni, uno di nazionalità irachena e l'altro afghano. I due ragazzi erano nascosti nel doppiofondo creato sotto i sedili posteriori di un furgone Volkswagen con targa bulgara, appena sbarcato dalla motonave “Florenzia” proveniente dalla Grecia.

BRINDISI - Militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Brindisi, nel corso dei controlli controlli eseguiti nell'area di imbarco e sbarco di Punta delle Terrare, operando assieme a Svad Dogane e Polizia di Frontiera, due clandestini minorenni, uno di nazionalità irachena e l'altro afghano. I due ragazzi erano nascosti nel doppiofondo creato sotto i sedili posteriori di un furgone Volkswagen con targa bulgara, appena sbarcato dalla motonave "Florenzia" proveniente dalla Grecia.

Il conducente del furgone, di nazionalità bulgara, che tentava di introdurre nel territorio nazionale i due immigrati, è stato tratto in arresto per favoreggiamento all'immigrazione clandestina. Il veicolo è stato sequestrato ed i minorenni, sentito il parere del magistrato competente sono stati affidati ad una casa famiglia di Latiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento