Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Cobas: "Nubile fa firmare le buste paga ma non versa gli stipendi ai dipendenti"

Ancora una grana per i dipendenti della ditta Nubile. Da quanto si apprende da una nota del sindacato Cobas, l'azienda non avrebbe versato ai lavoratori l'ultima mensilità, nonostante abbia già fatto firmare agli stessi le buste paga. "La cosa grave - si legge in una comunicato stampa firmata dal segretario provinciale del Cobas, Roberto Aprile - è il comportamento della ditta Nubile"

BRINDISI – Ancora una grana per i dipendenti della ditta Nubile. Da quanto si apprende da una nota del sindacato Cobas, l’azienda non avrebbe versato ai lavoratori l’ultima mensilità, nonostante abbia già fatto firmare agli stessi le buste paga. “La cosa grave  - si legge in una comunicato stampa firmata dal segretario provinciale del Cobas, Roberto Aprile - è il comportamento della ditta Nubile, che ci aveva assicurato la scorsa settimana il pagamento degli stipendi”.

“Ai lavoratori  - prosegue Aprile - era stata fatta firmare addirittura la busta paga per poi scoprire che in banca non era arrivato neanche un euro. La situazione di per sé incandescente rischia di precipitare perché i lavoratori sono stanchi di questa situazione e di questi comportamenti. La  ditta Nubile crede che non pagando gli stipendi  ai lavoratori possa ottenere il pagamento dei comuni per gli arretrati maturati?”.

Il riferimento è al canone per il servizio di conferimento dei rifiuti pattuito dai comuni dell’Oga con la Nubile, la quale gestisce l’impianto di Cdr sulla Il segretario provinciale del sindacato Cobas, Roberto Aprile-2strada per Pandi e la discarica di contrada Autigno, chiusa un paio di settimane fa dalla Regione, a seguito di una serie di inadempienze in materia ambientale contestate alla ditta. 

Roberto Aprile si chiede inoltre se Nubile, non pagando i lavoratori, “crede di dimostrare ancora meglio di non avere le 500mila euro di fideiussione che Formica Ambiente chiede per continuare a versare nella sua discarica, con il timore che i comuni  continuino a non pagare?”

Aprile qui fa riferimento al contratto sottoscritto da Nubile e Formica Ambiente per smaltire i rifiuti biostabilizzati nella discarica gestita da quest’ultima, in attesa della riapertura di Autigno. La prosecuzione dell’accordo, in scadenza nelle prossime ore, dipende però dalla stipula di una fideiussione bancaria pari a 500mil euro che Formica ha chiesto a Nubile. 

Il mancato pagamento degli stipendi, quindi , viene interpretato dal Cobas come una mossa strumentale nell’ambito del contenzioso in atto con i Comuni e Formica Ambiente. “Ma per dire tutto questo – afferma Aprile - non c’è alcun  bisogno di non pagare i lavoratori, di far firmare la busta paga e di non versare un euro sui loro conti correnti”.

“Siamo stati facili profeti – conclude Roberto Aprile - nel dire che stava per scoppiare il problema dei rifiuti in città e in provincia e che i problemi dovevano essere affrontati di petto. Per questo scriveremo una lettera al signor prefetto di Brindisi  in cui gli diremo che gli sforzi fatti fino ad oggi possono essere vanificati da una situazione che si complica sempre più , anche per questi comportamenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cobas: "Nubile fa firmare le buste paga ma non versa gli stipendi ai dipendenti"

BrindisiReport è in caricamento