menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina sotto i croccantini del cane: arrestato autista nettezza urbana

Ai domiciliari Antonio Francesco D'Oria, 37 anni, di Oria: la droga trovata dai carabinieri di Francavilla

ORIA -  Cocaina sotto i croccantini del cane, nel bidone della spazzatura: ai domiciliari è finito Antonio Francesco D'Oria, 37 anni, autista della società che si occupa della nettezza urbana a Oria, comune di residenza dell'uomo.

D'ORIA ANTONIO FRANCESCO-2L'arresto, in flagranza di reato, è conseguenza della scoperta di "cinque involucri in cellophane di colore bianco, ciascuno chiuso con nastro isolante di colore nero, per un peso complessivo  di 41,5 grammi di stupefacente che dalle analisi è risultata essere cocaina", stando a quanto risulta nel verbale di sequestro. Nel bidone sono stati trovati un bilancino elettronico funzionante e un rotolo di nastro adesivo di colore nero.

La perquisizione è stata condotta dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana. D'Oria è stato fermato nel corso della mattinata nel piazzale adiacente alla sua abitazione, i militari hanno proceduto ad effettuare una perquisizione nella sua abitazione e in un locale adibito a deposito nella parte retrostante. Qui c'era il bidone con la cocaina.  

Il dipendente della società che si occupa della nettezza urbana sarà interrogato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi nelle prossime ore, in sede di udienza convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento