rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Col 114 infanzia sotto tutela

ROMA - L’incolumità dei minori è una prerogativa che va garantita in ogni modo, con ogni mezzo e bisogna inibire le paure e la dissuasione nel segnalare gravi casi di abuso che infieriscono pesantemente sulla spensieratezza che dovrebbe caratterizzare un’età così cruciale.

ROMA - L'incolumità dei minori è una prerogativa che va garantita in ogni modo, con ogni mezzo e bisogna inibire le paure e la dissuasione nel segnalare gravi casi di abuso che infieriscono pesantemente sulla spensieratezza che dovrebbe caratterizzare un'età così cruciale.

È questo lo scopo che ci si è prefissati con la promozione del 114, il numero verde da chiamare per segnalare qualsiasi situazione di pericolo e di emergenza che riguardano bambini e adolescenti. È partita oggi la campagna di informazione e sensibilizzazione per favorire il 114, messo a disposizione dal Dipartimento per le Pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio. Sempre oggi, nel corso di un convegno sulla pedofilia, sono stati mostrati gli spot pubblicitari, televisivi e radiofonici, che presentano il nuovo numero di emergenza.

La campagna tenuta in questa giornata ha come obbiettivi la conoscenza del numero telefonico, designare il servizio come primo contatto per il pronto intervento e come punto di riferimento per i minori e stimolare le vittime a segnalare i casi di pericolo in cui sono coinvolti. Il 114 Emergenza Infanzia, servizio gestito da Telefono Azzurro e attivo dal 2003, interviene con una media mensile di 144 casi e giornaliera di circa 5 ed è intervenuto su 3956 casi segnalati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col 114 infanzia sotto tutela

BrindisiReport è in caricamento