Cronaca Via Nicola Brandi

Collisione fra due auto all'incrocio: entrambe le conducenti in ospedale

Due donne sono rimaste ferite in seguito a un violento scontro verificatosi in serata all'altezza dell'incrocio fra via Nicola Brandi, via Egnazia e via Provinciale San Vito, all'ingresso del rione Paradiso. Si tratta delle conducenti di una Peugeot 1007 di colore grigio e di una Ford Fiesta nera.

BRINDISI – Due donne sono rimaste ferite in seguito a un violento scontro verificatosi in serata all’altezza dell’incrocio fra via Nicola Brandi, via Egnazia e via Provinciale San Vito, all’ingresso del rione Paradiso. Si tratta delle conducenti di una Peugeot  1007 di colore grigio e di una Ford Fiesta nera. La prima, proveniente da via Nicola Brandi, pare stesse svoltando verso la discesa di via Provinciale San Vito. La seconda era diretta invece verso via Nicola Brandi, quindi verso il rione Casale.

Entrambe hanno impegnato il crocevia con il semaforo verde. L’impatto, per cause da accertare, si è verificato intorno alle ore 19,45. Sul posto è subito recata una squadra di vigili del fuoco, la cui caserma dista poche centinaia di metri dal luogo del sinistro, seguita da un’ambulanza del 118. Le infortunate, uniche occupanti dei due veicoli, erano vigili e coscienti.

La collisione è avvenuta in uno dei punti più trafficati della viabilità brindisina. I vigili urbani, che hanno eseguito i rilievi del caso, hanno quindi dovuto chiedere supporto a un equipaggio di carabinieri per la gestione della viabilità. Non è escluso che l’asfalto reso viscido dalla pioggia abbia accentuato le conseguenze dello scontro. Sia la Ford che la Peugeot hanno riportato danni sulle rispettive parti anteriori.

La prima ha terminato la sua corsa nei pressi di un noto bar del posto. La seconda a ridosso di un’aiuola sparti-traffico situata a pochi passi da un edificio dell’Aeronautica Militare. Le donne sono state accompagnate verso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. Le loro condizioni, per fortuna, non sembrerebbero gravi. Una volta liberata la strada dai detriti, la circolazione ha ripreso a scorrere regolarmente. 

Aggiornamento - Alla guida della Fiesta si trovava la 39enne A.N., mentre ls 49enne A.C. conduceva l Peugeot. Entrambe se la sono cavata con un grande spavento, ma nessuna seria conseguenza fisica. Questo grazie soprattutto all'utilizzo delle cinture di sicurezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collisione fra due auto all'incrocio: entrambe le conducenti in ospedale

BrindisiReport è in caricamento