rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Torchiarolo

Colluttazione tra carabinieri e un sorvegliato speciale sorpreso fuori zona

TORCHIAROLO - Sorpreso ubriaco dai carabinieri di Torchiarolo, sorvegliato speciale finisce in cella per inosservanza degli obblighi, violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. Si tratta di Nicola Biasco, già noto alle forze dell'ordine, per una lunga serie di precedenti e perchè sottoposto ad obbligo di soggiorno. Lui invece ritornava da San Pietro Vernotico a Campo di Mare, a bordo della sua moto, quando è stato fermato.

TORCHIAROLO - Sorpreso ubriaco dai carabinieri di Torchiarolo, sorvegliato speciale finisce in cella per inosservanza degli obblighi, violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. Si tratta di Nicola Biasco, già noto alle forze dell'ordine, per una lunga serie di precedenti e perchè sottoposto ad obbligo di soggiorno. Lui invece ritornava da San Pietro Vernotico a Campo di Mare, a bordo della sua moto, quando è stato fermato.

Prima avrebbe tentato di scappare, poi ha opposto resistenza ai militari e all'interno degli uffici della stazione carabinieri si è scagliato nuovamente contro di loro infrangendo anche una vetrata e procurandosi lievi ferite medicate al pronto soccorso di Brindisi dove gli è stato riscontrato anche un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colluttazione tra carabinieri e un sorvegliato speciale sorpreso fuori zona

BrindisiReport è in caricamento