menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la palestra presa di mira in via del Lavoro a Brindisi

la palestra presa di mira in via del Lavoro a Brindisi

Colpi di pistola contro la vetrata della palestra nel rione Minnuta: un arresto

A sparare un uomo in auto: preso di mira il centro M.S. Fitness in via del Lavoro, nei pressi dell'istituto tecnico commerciale Flacco. E' successo questa mattina attorno alle 8,45. Le indagini avrebbero portato a una svolta a stretto giro: inseguito e bloccato il presunto autore

BRINDISI - Colpi di pistola contro la vetrata della palestra M.S. Fitness, in via del Lavoro angolo con via Torpedine, a Brindisi, rione Minnuta: secondo le prime testimonianze, a sparare sarebbe stato un uomo da un'auto di colore scura, attorno alle 8.45. Tre i colpi calibro 6,35 esplosi: uno ha raggiunto la finestra, un altro il cornicione della vetrata e il terzo è andato a vuoto. Non ci sono stati feriti.

guadalupi antonio-2Le indagini hanno portato all'arresto del responsabile, si tratta di Antonio Guadalupi 48 anni, noleggiatore di auto presso l'aeroporto di Brindisi. Dovrà rispondere di tentato omicidio (ha sparato ad altezza uomo a circa cinque metri di distanza), detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto di oggetti atti ad offendere. E' stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. 

Il movente sarebbe da ricondurre a questione private e a una lite con il titolare del centro fitness avvenuta nella serata di ieri in un ristorante del posto. L'arresto è stato operato dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Brindisi diretti rispettivamente dal tenente Luca Colombari e dal capitano Luca Morrone. 

IL VIDEO DEI RILIEVI

sparatoria colpi palestra-2

La palestra, gestita da un brindisino, si trova poco distante dall'istituto tecnico commerciale Flacco e, stando a quanto si apprende, tutto è successo davanti a diversi testimoni. Tra questi, anche i vigili urbani. A quell'ora la palestra aveva già aperto e all'interno c'erano i primi clienti ad allenarsi. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Brindisi, con il capitano Luca Morrone e il tenente Luca Colombari del Norm; il tenente colonnello Alessandro Colella del Reparto operativo e il colonnello Nicola Conforti, comandante provinciale. Presenti anche gli agenti della Mobile diretti dal vice questore aggiunto Antonio Sfameni. Gli investigatori hanno ascoltato titolare del centro fitness per capire se abbia o meno ricevuto messaggi o telefonate di carattere minatorio oppure se, nelle ultime ore, ci siano stati diverbi con qualcuno. 

sparatoria palestra ok-2

Intanto sono stati predisposti posti di blocco agli ingressi di Brindisi. Ed è stata isolata la zona della palestra per i primi rilievi, il traffico è stato deviato. Tre i bossoli recuperati: uno sul marciapiedi di fronte all'ingresso della palestra, uno sotto la vetrata e l'altro poco distante sul marciapiede. Nel frattempo gli agenti della Municipale che avevano notato il fuggitivo, hanno fornito una descrizione dettagliata dello stesso e dell'auto. 

sparatoria palestra ancora-2

Dopo circa 20 minuti dai fatti una pattuglia della stazione Carabinieri di Brindisi Casale ha ingaggiato un inseguimento con l’auto sospetta terminato allo scalo aeroportuale dove, in sosta per vigilanza all’aeroporto, c'era una pattuglia dell’Aliquota di Primo Intervento (Api), che è riuscita a bloccare e arrestare il malfattore. L’attività dei carabinieri è poi proseguita con la perquisizione personale, veicolare e domiciliare a carico di Guadalupi che è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e di un tirapugni di genere proibito e dello stupefacente. Precisamente centoventi grammi di marijuana e dieci grammi di hascisc. L'uomo, difeso dall'avvocato Luca Leoci, è stato condotto in ospedale per essere sottoposto alla prova dello stub. 

Articolo aggiornato alle 18.00

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento