menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Equipe del 118 all'opera nel Brindisino

Equipe del 118 all'opera nel Brindisino

Colpo di sonno, grave commerciante

FASANO – Esce di strada poco prima dell'alba, mentre si recava di primo mattino a comprare il pesce per la sua attività commerciale. Versa in prognosi riservata all'ospedale Perrino di Brindisi, il noto commerciante di Fasano Giuseppe Petrella.

FASANO - Esce di strada poco prima dell'alba, mentre si recava di primo mattino a comprare il pesce per la sua attività commerciale. Versa in prognosi riservata all'ospedale Perrino di Brindisi, il noto commerciante di Fasano Giuseppe Petrella, che era al volante di un furgoncino Fiat Doblò. L'incidente è avvenuto nel tratto Pezze di Greco - Montalbano, all'altezza di Pozzo faceto.

Il trentottenne, titolare della rinomata pescheria, con annessa friggitoria "La Lampara", di Montalbano, stava percorrendo la statale 16 quando, probabilmente a causa di un colpo di sonno, ha perso il controllo del mezzo finendo contro un muretto a secco.

Nell'impatto l'auto si è ribaltata diverse volte prima di finire la sua corsa in un canale di scolo delle acque piovane. Soccorso dal personale del 118 è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Perrino dove è è stato ricoverato in prognosi riservata con un trauma cranico e diverse fratture facciali.

Secondo la ricostruzione svolta dai carabinieri della compagnia di Fasano - guidati dal capitano Gianluca Sirsi - il commerciante era solito recarsi all'alba a Savelletri, sulla marina di Fasano, per comprare dai grossisti il pesce che poi rivendeva nella sua attività. A tradirlo probabilmente la stanchezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento