menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertFOto di repertorio

Foto di repertFOto di repertorio

Coltivava piantine di marijuana nel suo terreno: arrestato

In manette un 34enne di Torchiarolo. I carabinieri, oltre alle piantine, hanno sequestrato anche sei grammi di marijuana e hascisc presso la sua abitazione

TORCHIAROLO – Aveva coltivato nel suo terreno cinque piante di canapa indiana dell’altezza di 1,5 metri ciascuna. E’ stato arrestato in flagranza di reato il 34enne Cosimo Ingrosso, di Torchiarolo. L’uomo ha ricevuto la visita dei carabinieri della locale stazione, nell’ambito di una continua ed incessante attività finalizzata a prevenire e contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti. 

I militari hanno prima sottoposto a perquisizione il terreno in cui sono state trovate le piante di canapa. Poi il controllo si è allargato anche al domicilio di Ingrosso, al cui interno si trovavano dei grammi di marijuana, una modica quantità di hashish, un bilancino di precisione e vario materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. 

L’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento